L’ITALIA DI SACCHETTI VINCE CON MERITO IN CROAZIA

croazia vs italia

Se la “prima” di Meo Sacchetti come nuovo CT della nazionale maggiore non aveva particolarmente convinto (vittoria al PalaRuffini di Torino contro la Romania ma senza esaltazioni di sorta), la seconda uscita, ieri sera a Zagabria, ha visto gli azzurri centrare un prezioso successo (64-80) contro la Croazia e balzare in testa a girone di qualificazione mondiale. Dopo una partenza in sordina (16-4 per i croati) gli uomini di Sacchetti si sono ridestati, hanno messo a posto la difesa e trovato triple vincenti soprattutto con Della Valle. Il parzialone centrale di 27-4 ha condotto l’Italbasket a +12 ed il solco scavato è diventato sempre più evidente da quel momento in poi. Della Valle ha chiuso con 25 punti, il suo massimo di carriera con la maglia della Nazionale. Talento e fisicità per l’Italia, forte delle stoppate di Biligha, della duttilità di Burns, del buon inizio di Gentile e della solidità di Brian Sacchetti. Insomma una bella risposta complessiva dopo le perplessità del confronto contro la Romania, ieri sera peraltro vittoriosa contro l’Olanda. Un plauso al coach e ai nazionali, ora se ne riparlerà nel 2018.
Intanto la settimana che inizia oggi porterà alla ripresa del campionato, dopo la sosta per gli impegni della Nazionale maggiore. La Fiat Torino proseguirà gli allenamenti, già ripartiti venerdì scorso, in vista della sfida numero 9 di stagione nella massima serie contro la The Flexx Pistoia. Palla a due domenica 3 dicembre, dalle 18,15.