IL MORABANC ANDORRA BATTE DI 6 LA FIAT TORINO

morabanc vs torino

La settima giornata del Gruppo A di 7Days EuroCup vede la Fiat Torino far visita agli spagnoli del Morabanc Andorra. Iberici a caccia di un successo che tenga in vita le speranze qualificazione, gialloblù desiderosi di riscattare le ultime prestazioni in Coppa e Campionato. Buon avvio di Torino (0-5), poi tre palle perse rimettono Andorra con la testa avanti (6-5). La Fiat Torino tiene ed il quarto si chiude con i padroni di casa avanti di una lunghezza (15-14).
Nel secondo quarto Torino non diminuisce gli errori (troppe palle perse) e nonostante i cambi di coach Banchi va sotto di 11 (40-29). Fernandez fissa lo score sul 42-31 dopo due punti di Mazzola.
La Fiat Torino sembra in grandissima difficoltà a metà del terzo quarto (57-42), poi reagisce e chiude a –3 (62-59), mantenendo aperti i giochi.
L’ultimo quarto è giocato di nervi e la Fiat Torino lotta con intensità. Alla fine un tecnico fischiato gratuitamente a Patterson regala il +6 ad Andorra. Finisce 83-77.

CRONACA
La Fiat Torino affronta il primo quarto con il quintetto formato da Garrett, Patterson, Mazzola, Vujacic ed Mbakwe; Andorra risponde con Walker, Karnowski, Stevic, Blazic e Fernandez. Primo possesso targato Fiat Torino, ma la palla è persa, da Vujacic. Altre azioni senza esito, poi tripla di Vujacic (0-3). Andorra perde palla. Vujacic prova un’altra bomba, che non va. Fallo in attacco di Karnowski al termine di una serie di tentativi concitati degli spagnoli. Palla nuovamente nelle mani dei torinesi quando sono trascorsi 2’04”. Patterson prova dalla lunga, senza esito, Andorra non colpisce, Garrett sì (0-5). Primi due punti di Blazic, che replica dopo un errore di Patterson. Altra palla persa da Torino e canestro in contropiede dei padroni di casa (6-5). Timeout chiesto da coach Banchi. Washington in campo ed errore palese di Karnowski. Ferro di Vujacic dalla parte opposta e due punti di Karnowski (8-5). Garrett replica subito dopo quando mancano 4’38” alla fine dei primi 10 minuti. Tripla di Washington per il nuovo vantaggio esterno (8-10). Vujacic cerca ancora il centro da lontano, lo trova da due poco dopo (8-12). Walker sbaglia dall’arco e la Fiat Torino recupera il possesso. Fallo fischiato ad Mbakwe in attacco, per il nulla di fatto. Poeta in campo per Garrett. Ferro di Copeland e ferro sul tiro da due di Mbakwe. Tre punti dei padroni di casa. Azione di forza di Vujacic per un gioco da tre punti. Il supplementare non va (11-14). Iannuzzi per Mbakwe. Manca 1 minuto alla fine del quarto. Due liberi messi a segno da Diagne (13-14). Tripla sul ferro di Vujacic e semigancio vincente di Andorra (15-14). Albicy prova la percussione a 5 secondi dalla prima sirena ma consegna la palla a Garrett. Si chiude così il quarto.
Si riparte. Torino in campo con Garrett, Iannuzzi, Poeta, Patterson e Washington. I primi due punti sono di Andorra (17-14). Tre secondi fischiati a Washington e Torino perde la decima palla dell’incontro. Patterson ai liberi. Fiat Torino a –1 (17-16). Blazic mette una tripla e prende fallo, realizzando quattro punti che lanciano Andorra a +5 (21-16). Washington si riscatta con una grande schiacciata, ben servito da Garrett (21-18). Tripla sul ferro del Morabanc e Torino può ricucire lo strappo. Errore di Iannuzzi con un tiro da due non impossibile. Sono trascorsi tre minuti. Jones prova la tripla, finisce sul ferro. Blazic, stessa cosa. Iannuzzi in lunetta per il 2 su 2 del 21-20. Fallo fischiato a Washington, con palese errore arbitrale. Il numero 17 gialloblù esce gravato dai falli. Stevic segna due liberi (23-20). Iannuzzi da due (23-22). Andorra perde palla in attacco e Okeke mette la palla nel cesto, da sotto (23-24). Timeout Andorra e riavvio con due punti di Stevic, poi centro di Okeke (25-26). Sono 3’55” i minuti al termine del secondo quarto. Blazic ai liberi e Stephens in campo, con Vujacic (27-26). Nuova palla persa della Fiat Torino e canestro di Fernandez. Torino sbaglia ancora ed Andorra colpisce con Stevic (31-26). Timeout della Fiat Torino. Ennesima palla persa che genera due liberi per Fernandez (33-26). Stephens, arresto e tiro senza esito. Fernandez nuovamente in lunetta, per altri due punti (35-26). Tripla di Stephens (35-29). Prova la replica poco dopo lo stesso giocatore, ma finisce sul ferro. Andorra non capitalizza il possesso successivo, neppure Torino. Mancano 1’07”. Stephens si fa rubare palla da Fernandez che segna da tre. Copeland porta a 11 il vantaggio interno (40-29). Mazzola da sotto (40-31). Nuovamente Fernandez ferma lo score sul 42-31.
Nel terzo quarto l’inerzia del match rimane in avvio dalla parte dei padroni di casa che provano a spaccare il confronto attorno ai 5 minuti di gioco con una tripla di Jelinek (57-42). Lo stesso giocatore commette fallo tecnico su Vujacic, che mette tre liberi e viene supportato da Washington per il –10. Immediata replica di Andorra e tripla di Garrett (59-50). Patterson da sotto (59-52). Garrett in contropiede, per il –5 (59-54). Mancano 2’20”. Fernandez buca la difesa gialloblù e realizza, con supplementare a disposizione (62-54). Garrett ferisce (62-56). Patterson in campo aperto (62-58).
Washington in lunetta a 20 secondi dalla fine del terzo quarto. Per lui 1 su 2 (62-59).
Finisce con la Fiat Torino a –3, ancora in corsa.
Ultimi dieci minuti. Patterson, Washington, Iannuzzi, Garrett e Vujacic per Torino. Fernandez serve Karnowski per i primi due punti dell’ultima sezione (64-59). La Fiat Torino difende bene ma Patterson perde palla. Iannuzzi stoppa e poi sfiora il canestro dalla parte opposta. Poeta in campo al posto di Vujacic. Walker sbaglia al tiro. Poeta fermato da Karnowski. Fallo in attacco del capitano gialloblù. Due punti di Karnowski, dopo i tre secondi non fischiati (66-59). Sono 6’52” i minuti da giocare. La Fiat Torino sbaglia l’attacco e Walker mette una tripla pesante per gli iberici (69-59). Garrett in lunetta per i primi punti torinesi della sezione (69-61). Cinque minuti al termine. Karnowski colpisce da sotto (71-61). Mbakwe ai liberi, senza errori (71-63). Due liberi di Patterson dopo blocco magistrale di Mbakwe su Walker. Uno su due per il numero 13 gialloblù (71-64). Vujacic in campo per gli ultimi minuti. Lo sloveno centra la tabella dall’angolo e Garrett commette fallo fermando la ripartenza del Morabanc. Walker, 1 su 2 dalla lunetta (72-64). Patterson penetra e segna da sotto (72-66). Stevic in lunetta, con l’1 su 2 del 73-66. Mancano 2’26” quando la tripla del possibile –4 di Patterson si infrange sul ferro. Altro fallo fischiato a Garrett e due punti di Stevic (75-66). Fallo fischiato in attacco alla Fiat Torino. Violazione di passi per i padroni di casa. Due minuti all’ultima sirena. Vujacic non la mette dalla lunga, Mbakwe sbaglia da sotto. Stevic ai liberi (76-66). Tripla di Vujacic (76-69). Patterson a segno dopo palla rubata da Vujacic (76-71). Fallo in attacco e due liberi siglati da Stevic. Patterson in lunetta, 1 su 2 (78-72). Possesso per Torino. Garrett da due (78-74). Timeout a 28 secondi dal termine. Garrett ferma Fernandez che va in lunetta. Stevic da sotto dopo aver sbagliato due liberi e Torino centra il cesto con una tripla di Vujacic (80-77). Dieci secondi al termine. Fernandez in lunetta, per altri due punti Andorra (82-77). Tecnico fischiato a Patterson a 4 secondi dalla conclusione. Gli spagnoli pareggiano la sconfitta dell’andata, finisce 83-77. Per la Fiat Torino le porte del secondo turno di EuroCup rimangono aperte.

MORABANC ANDORRA – FIAT TORINO 83-77
Torino
Garrett 17, Parente ne, Vujacic 16, Poeta, Stephens 3, Patterson 16, Washington 8, Okeke 4, Mazzola 5, Mbakwe 4, Jones; Iannuzzi 4; all. Banchi
Andorra
Fernandez 19, Blazic 12, Jankovic ne, Stevic 16, Karnowski 8, Albicy 6, Diagne 6, Shurna, Walker 6, Colom, Copeland 2, Jelinek 8; all. Penarroyano